Business Vincente

Business Vincente

Identificare un business vincente non è sempre facile, unico modo per evitare la chiusura dell’attività.

Da qualche anno a questa parte le regole del gioco sono state completamente stravolte, ciò che prima era una normalità ora non lo è più.

Il limite più grande per chi ha un’attività piccola media o grande che sia è il fatto di non accettare che da qualche anno ad oggi le regole sono cambiate, esistono troppe realtà che ancor oggi vivono la propria quotidianità professionale nell’attesa che qualcosa cambi, attribuendo a i fattori esterni ogni circostanza negativa.

In parole povere non si vende più come un tempo!

Esistono moltissimi negozianti che trascorrono gran parte del loro tempo a lamentarsi del fatto che le “vendite non siano più quelle di prima”, si confrontano con altre realtà dettaglianti e quasi si rincuorano che questa situazione stagnate sia come un male diffuso nel quale anche gli altri sono coinvolti, (mal comune mezzo gaudio)  invece di mettersi in discussione accettando le sfide del mercato odierno.. il mercato non è MORTO ma si sta evolvendo e si stà riposizionando.

Ad oggi “Non Scegliere” equivale a scegliere di subire in maniera irreversibile tutti i colpi che questa condizione porta con sé, venendo trascinati in una realtà economica che investe tutti, con delle ripercussioni a pioggia che coinvolgono la vita professionale e personale di chi collabora all’interno dell’attività.

NON CAMBIARE PUO’ PARALIZZARE L’ATTIVITA’  

Paradossalmente la resistenza al cambiamento paralizza ogni forma di successo!

E’ naturale che  psicologicamente non si accetta che il cambiamento.

Rinnovarsi  e crederci rappresenta l’unico modo per dare proseguimento alla propria attività.

Si riattiva nuova energia, nuova linfa e si rimette in gioco, nuove aspettative novi concept, nuove idee, a volte possiamo essere spaventati ma è solo l’inizio del percorso, poi lentamente tutto serve per rimescolare la propria ambizione con soddisfazione e impeto, tutto parte e tutto segue le nuove idee e il successo che da li sarà prossimo.

 

Visual Group da oltre 30 anni ha vissuto in prima persona con oltre 3000 clienti con le medesime necessità, ed insieme abbiamo risolto innumerevoli situazioni, abbiamo smobilitato, riavviato la passione che con il tempo si era affievolita..

 

Da qui la necessità di rivedere le strategie, e cambiare il modello di Business per evitare l’agonia.

E’ più semplice rimanere nella propria zona Confort con le proprie abitudini, seppur sbagliate piuttosto di rimettersi in gioco, di cambiare di abbattere i muri del passato rinnovando tutto ciò che è stato.

Rinnovare richiede coraggio, senso di sfida e provare delle sensazioni che sino ad ora magari non si erano provate, ma evitare che dietro ad ogni chiusura di un’attività c’è sempre tanto rammarico, la sensazione di non avercela fatta e di non essere riusciti a cogliere il momento.

La scelta puo’ essere ardua ma il premio finale diventa la risposta che da tanto tempo si cerca.

RINNOVARE PER RINNOVARSI ED ADATTARSI AL MERCATO IN CONTINUA TRASFORMAZIONE!

Il non essere in grado di attivare immediatamente delle strategie ad hoc ed identificare il proprio modello di business in grado di innescare una rotazione delle merci continuativa e costante, significa cadere nel circolo vizioso della lotta a ribasso dei prezzi, questa scelta finisce per abbassare notevolmente il percepito del brand e la propria autorevolezza, creando instabilità in chi entra.

Se si intraprende questa direttiva nell’arco dell’anno si verrà scelti sempre più in base al prezzo e non più per l’indole caratterizzante degli articoli e dei marchi proposti, o per il servizio dedicato che si offre alla propria clientela, la quale incomincia sempre più ad assottigliarsi.

I visi noti che frequentano il locale o la boutique adoravano sentirsi esclusivi, vivere una profonda esperienza di acquisto ed essere legati emotivamente a quel determinato prodotto o marchio, cosa che invece non trovano più dato il fatto che si tende ad offrire tutto a tutti cercando di aprire il ventaglio degli articoli e delle offerte, creando di risposta l’effetto opposto.

Una clientela fatta di noie, indecisioni, ripensamenti e “basso-spendenza”, con grande delusione del titolare dell’attività che in cuor suo desiderava tutt’altro.

Altre volte si pensa in modo assolutamente sbagliato che mantenere un allestimento scontato durante tutto l’anno eviti la noia della continua ed estenuante trattativa con la clientela, il prezzo è sempre scontato, è quello…. Invece no!

Paradossalmente è quasi ironico come in verità una volta alla cassa il cliente tenti sempre di instaurare la sua trattativa – “però un pochino di sconto in più me lo poteva fare” prendo più articoli!” ed è qui che il fegato del negoziante incomincia a ingrossarsi per la rabbia e quel senso di repulsione che ormai prova verso la propria attività e il commercio al dettaglio in senso generale.

Quindi si dovrebbe far parlare il proprio Brand con un nuovo Look, con un nuovo Concept, dove il cliente si sente rinnovato ed entusiastato entrando in un negozio che ha deciso di cambiare pelle..

LA PAROLA CHIAVE E’ ” USCIRE DALL’IMMOBILISMO”

PERCHE’ NON SCEGLIERE DI RINNOVARSI E’ MENO RISCHIOSO DI NON SCEGLIERE AFFATTO!

VISUAL GROUP DA OLTRE 30 ANNI

La focalizzazione del nostro core business nel settore dei rinnovo e la creazione dei Negozi in vari settori.

Un semplice stand o elemento d’arredo non rendono un negozio inconfondibile, diverso dagli altri.

Ciò che fa la differenza è l’insieme di più ingredienti.

La nostra trentennale  esperienza ci ha insegnato cosa contraddistingue un vero Store da un’improvvisazione.

L’Arredo negozio,  Il Graphic design & Web, e del  Visual merchandising

Sono i 3 principi cardine di un progetto che vuole distinguersi, ambizioso e pronto alle sfide del mercato, ed identifica la scelta nel modo di farlo, e farlo bene, farlo al massimo seguendo il cliente passo passo dedicando tutto il tempo necessario per ristrutturare un progetto che diventi un sogno realizzato.

Conclusioni

In chiusura è importante comprendere che assieme si possa realizzare qualsiasi richiesta in modo da trovare una strategia valida in grado di generare fin da subito un nuovo progetto ed uscire dall’immobilismo.

NON SCEGLIERE DI RINNOVARSI E’ MENO RISCHIOSO DI NON SCEGLIERE AFFATTO!