Attraverso le Vetrine

Le fantastiche vetrine offrono una visione moderna del paese delle meraviglie del Commercio. 

Il segno distintivo del settore della vendita al dettaglio è il suo costante stato di evoluzione.

Il continuo sviluppo della tecnologia sta alimentando progressi inimmaginabili non solo nel settore, ma nella società in generale.

Nella moda (e nella vita) si dice spesso che ciò che gira torna, ciò che sta tornando a galla è l’importanza della Vetrina.

Anche a fronte di una notevole innovazione, le Vetrine continuano il loro ruolo di parte integrante del ciclo retail, e non sono più solo belle foto da strada o punti salienti del merchandising, sono strategici, in questa era di trasparenza e autenticità, sono un portale nel cuore e nell’anima di un’azienda, un’incarnazione del DNA di un marchio.

Mentre l’e-commerce offre nuovi canali di coinvolgimento degli acquirenti, i rivenditori devono scoprire nuovi approcci per attirare i clienti nei negozi. “Le VETRINE a volte sono il primo punto di contatto che un potenziale cliente ha con il loro marchio.

Le Vetrine sono il volto dell’edificio”, afferma Leigh Ann Tischler, direttrice del design delle finestre, Bloomingdale’s (New York). “Potrebbero essere più vitali nell’attuale clima di vendita al dettaglio perché la concorrenza è agguerrita e vogliamo invogliare le persone a entrare nell’edificio piuttosto che fare acquisti altrove”.

È importante che le Vetrine fermino i clienti sul colpo, che si tratti di un display accattivante o di un momento sui social media. “Oggi, stiamo pensando di più a indirizzare il traffico dei clienti nel negozio con le nostre vetrine, rendendo [i display] più accattivanti e ‘vendibili’ rispetto a [clienti] che camminano e vedono una bella vetrina”, afferma Harry Cunningham , vp, servizi creativi, Vera Bradley (Fort Wayne, Ind.).

 

L’onere dell’adempimento è ricaduto anche sulle spalle dei rivenditori, ed i consumatori sanno cosa vogliono, dove e quando lo vogliono.

E poiché sono continuamente bombardati da segnali visivi e informazioni, le VETRINE devono tagliare il rumore e iniziare una conversazione con il cliente a livello personale.

A seguito di tale esigenza, le Vetrine stanno diventando più interattive, soprattutto con il crescere del fenomeno degli influencer sui social media, per creare un dialogo con i passanti.

“Oggi tutto deve essere un momento ‘Instagrammabile'”, afferma Cunningham, spiegando come il suo marchio si è sforzato di rendere interattive le sue Vetrine utilizzando i social media e come gli hashtag siano una parte importante di quella storia visiva.

“Gli hashtag non parlano solo alla persona che li pubblica, ma anche all’intero gruppo di follower, il che potrebbe portare un altro consumatore nel tuo negozio.”